OFFERTA FORMATIVA

Anno Accademico 2022-2023

 

 

ASSOCIAZIONE
“UNIVERSITA’ POPOLARE MICHELE TESTA”

 

 

Il 29 settembre 2022, alle ore 17,30, presso la Sala Falconi di via E. D'Onofrio, la Magnifica Rettrice dott.ssa Rossella Calzetta terrà la Letio Magistralis di inaugurazione dell'anno accademico 2022-2023.


Sono aperte le iscrizioni all’Anno accademico 2022-2023 dell’Università Popolare Michele Testa. L’Università ha in programma di svolgere attività didattiche e di promozione culturale.


A partire da lmese di Ottobre 2022 i corsi verranno attivati in presenza e online.

SCEGLIETE IL VOSTRO CORSO:

CORSO

DOCENTE

DESCRIZIONE
Corso di Filosofia Nicola Marcucci
Per tutte le età, corso settimanale, gratuito, triennale e da ottobre a giugno, della durata di 1h, si propone di trasmettere a tutte e tutti i frequentanti gli strumenti idonei, nell’ambito della cultura filosofica, per ritrovare in noi stessi, la filosofia usata fin dalla nostra uscita dal grembo materno. Sarà un corso fatto d’esperienza, di concetti, miti, principi che usiamo quotidianamente in un quadro storico che partendo dal mondo greco-romano proseguirà attraverso il cristianesimo, il medio-evo, l’umanesimo-rinascimento, la filosofia moderna e contemporanea. Questo percorso che mira a far emergere il filosofo che è in voi, è anche finalizzato a dare alle frequentanti e ai frequentanti un riconoscimeno, un diploma ed una laurea.
Corso di Latino Nicola Marcucci
.Corso per tutte le età, fatto con metodo multidisciplinare, multimediale e multiculturale, colloquiale e facilitato al massimo, perché si comincia dal latino che tutti noi conosciamo, da quello liturgico delle preghiere, degli evangeli, degli inni sacri alle massime della cultura latina. Sarà, in sintesi, un latino LETTO, CANTATO, RECITATO E SUONATO. Il corso è triennale e prevede il rilascio di attestato diploma e laurea. Un’1h settimanale, da ottobre a giugno, in presenza e a distanza, di mattina, dalle 10,30 alle 11,30 o dalle 16,30 alle 17,30. Si accede iscrivendosi all’UPMT.
Cittadinanza attiva Nicola Marcucci
.Corso settimanale di h 1,30, da ottobre a giugno per insegnare ai cittadini come contare e farsi ascoltare dalle Istituzioni. Durante il corso saranno illustrate e fornite indicazioni utili di carattere amministrativo,filosofico, politico, storico, sociologico, economico con una serie di esercitazioni pratiche per creare sul territorio strutture idonee di potere locale non in contrapposizione ma integrative al lavoro delle Istituzioni.
Una delle finalità che ci proponiamo è quella di creare un laboratorio permanente per un progetto di governo del territorio e delle sue risorse
Il corso è gratuito per gli iscritti all’UPMT
Corso di Antropologia Culturale Mercedes Caligiurii
Il padre rappresenta la figura che inserisce i figli nella cultura di origine.
Per cultura si intende tutto ciò che connota ogni popolazione in ogni campo del sapere, del dovere, delle relazioni, del potere gerarchico, dell'arte e delle credenze religiose.
A seconda del tipo di società Il padre ha avuto un potere sui figli che rispecchiava il senso portante della società stessa.
Nel periodo romano, per esempio, il padre era il capo di uno stato/famiglia condotto con la massima disciplina, così come era Roma stessa fino alla caduta dell'impero.
Nel Medioevo il potere del padre era subordinato a quello di Dio.
Attualmente il padre è vittima di una omologazione di età a e di ruoli che ne rendono difficile la definizione.
Con l'ausilio di esperti, cercheremo di affrontare il problema paternità sotto molteplici aspetti: di genere, psicologico, filosofico, di vita vissuta, letterario e legato al punto di vista di una rappresentanza di adolescenti.

Corso: "Il viaggio della scoperta e della conoscenza" Anna Maria Virgilii

Un percorso antropologico.

Il viaggio nelle sue diverse accezioni, come
metafora della vita umana, avventura dello spirito al di fuori del quotidiano,
“scoperta del mondo, degli uomini, di se stessi”.
Il viaggio ha avuto nel corso della storia dell’umanità innumerevoli significati. Anche
oggi esso viene vissuto e interpretato dalle persone in modi completamente diversi.
Il tema del “viaggio”, come percorso di conoscenza verrà indagato secondo i diversi
ambiti del sapere e dell’esperienza umana (geografia, storia, letteratura, filosofia,
arte, scienza, ecc.) per scoprire, come moderni Ulisse, luoghi da attraversare,
personaggi e culture da accostare.
Si affronteranno i seguenti argomenti: significato del viaggio, breve storia del
viaggio, il viaggio di Dante, Ulisse ed Enea, i grandi viaggiatori, letteratura di
viaggio, alla scoperta dei pianeti, viaggio attraverso la magia dei numeri, storia dei
simboli, sulle orme di James Bond, i laghi più belli d’Italia, visita a Palermo tra
saperi e sapori, curiosità romane, al centro della terra, per mare e per monti,
Viaggio speciale alla scoperta del cervello e di alcuni suoi aspetti.
Gli iscritti al corso, potranno concorrere alla redazione di un “diario di bordo”:
raccolta di pensieri, esperienze, emozioni, dalla piccole confidenze alla più profonde
riflessioni.

Corso di Storia dell’arte – Livello avanzato Giulia M.R. Palmieri

Il corso di questo anno accademico riguarda per la prima volta non un artista, ma una delle figure più importanti della storia dell'arte nel Seicento italiano, il Cardinale Scipione Caffarelli-Borghese. Egli con la passione per le opere d'arte, ha dato il via ad un processo di innovazione importantissimo nella storia del collezionismo; con le sue scelte dettate da un occhio esperto, Scipione non era più solo mecenate, ma diventava di fatto un vero collezionista. Durante le lezioni verrà raccontata la vita e gli episodi importanti della vita del cardinale, gli incontri con artisti importanti quali il Caravaggio, Gian Lorenzo Bernini, e la villa che oggi conserva la sua collezione d'arte. Infine saranno analizzati alcune opere della collezione. Il corso sarà tenuto dalla Dott.ssa Giulia Maria Raffaella Palmieri, laureata in Storia dell'Arte. Le lezioni si svolgeranno online con il supporto di ausili tecnici (Google meet) per 2 martedì ogni mese dalle 16:00 alle ore 17:30, della durata di 1 h e mezza, con l'ausilio di dispense e proiezioni di opere d'arte.

Corso di Politica e Amministrazione Giorgio Sirilli Il corso si propone di illustrare il rapporto tra la politica e la pubblica amministrazione sotto vari aspetti: sociologico, filosofico, storico, economico, statistico, istituzionale, giuridico. Il fine è quello di fornire ai cittadini gli strumenti concettuali ed operativi per esercitare una cittadinanza attiva e consapevole, mettendoli così in condizione di esercitare appieno i propri diritti.
Corso di Letteratura per l'Infanzia Anna Grossi Il progetto è rivolto alle sezioni delle Scuole dell’Infanzia ubicate nelle vicinanze della Sala Falconi, le letture saranno incentrate sul tema delle emozioni (paura, rabbia, amicizia). La lettura del testo verrà fatta da me, ma seguita su schermo da tutti i bambini contemporaneamente, ciò consentirà di intavolare successivamente un dibattito che porterà i bambini stessi a parlare del tema trattato scambiandosi tra loro esperienze ed opinioni con l’intento di di aiutarli a riconoscere e gestire meglio le emozioni. I loro interventi potranno continuare ad essere oggetto di riflessioni anche a scuola, qualora le insegnanti li ritenessero interessanti e produttivi.
Gli incontri saranno costellati di giochi, filastrocche, canzoncine.
Per una programmazione più puntuale occorre conoscere il numero di bambini coinvolti nel progetto così da definire i gruppi e le date degli incontri.
Corso di psicologia del benessere Rossella Calzetta
La psicologia del benessere si occupa di promuovere la condizione soggettiva di benessere attraverso il potenziamento delle risorse gia’ presenti nella persona , migliorandone la qualità di vita.
Il corso approfondisce le tecniche di gestione dei conflitti per riconoscere, prevenire e affrontare con serenità le situazioni conflittuali, costruire relazioni proficue a livello interpersonale ed intraindividuale.
Verrà esaminato la gestione del conflitto attraverso la prospettiva della psicologia e ci saranno spunti integrativi con altre discipline (prevista interazione con altri docenti e ospiti esterni all’UPMT)
Seminario di scrittura creativa Antonio Barcella
Lezioni quindicinali che si terranno orientativamente di mercoledì o giovedì alle 17,00 Il percorso verrà articolato in 6 incontri: 1 – Cos’è la scrittura creativa, la tipologia di scrittori, dal racconto breve al libro - laboratorio 2 – Tipologia di testi, la finestra dello scrittore, l’ispirazione - laboratorio 3 – Tipi di pubblicazione, dalla pagina bianca alla creazione dell’opera, punti chiave nella stesura del testo - laboratorio 4 – Leggere molto, l’originalità del testo - la realizzazione di una biografia - laboratorio 5 – Racconto: le regole di scrittura, il protagonista, trama, come scrivere un racconto di avventura - laboratorio 6 – L’editing, i passi per pubblicare, il concorso letterario – laboratorio
Corso di linguaggio cinematografico e teatrale Alessandra Passarini

Hitchcock, Leone, Tarantino. Dall’unicità del genere (giallo/thriller - western- pulp) al cambiamento del linguistico cinematografico in toto.
PRIMA PARTE
*Elementi del linguaggio cinematografico
Il racconto cinematografico
L’inquadratura
Montaggio-suono
*Generi cinematografici

SECONDA PARTE (Parte centrale e focus del corso)
*I tre registi, nei tre generi, fino alla contaminazione e rivoluzione del linguaggio cinematografico successivo

Seminari di Informatica consapevole Massimo Del Bianco
"Una serie di incontri di argomento tecnoogico-informatico destinati ad "uccidere un po' di mostri". Per chi usa uno smartphone (che, anche se con un nome roboante, è pure sempre un banale "telefonino") e chi usa, ovvero è costretto ad usare, un personal computer per diletto, come sostituto dell'enciclopedia cartacea che sta lì nella nostra libreria, oppure per "parlare" con le istituzioni (INPS, Agenzia delle Entrate, Sito del Comune e chi più ne ha più ne metta)
FARE TEATRO (laboratorio teatrale per principianti) Katia Gallone
Il laboratorio teatrale ha come scopo quello di dare l’opportunità a chiunque di esprimere la propria creatività e di trovare un luogo di evasione e di divertimento nella condivisione di un lavoro di gruppo. Sintesi del programma: tecniche di lettura e di dizione, espressione della creatività e dell’inventiva singola e di gruppo, acquisizione delle capacità espressive non verbali. Il laboratorio prevede la frequenza di un giorno a settimana di due ore e sarà organizzato con un minimo di 5 partecipanti. Al termine del corso è prevista una rappresentazione degli allievi.
Canto, Coro e Strumento Francesca Tenuta
CANTO: Lo studio della tecnica vocale ha l' obiettivo della riscoperta di un efficace e naturale stile respiratorio, emissione fonatoria e lo sfruttamento delle risonanze. Imparare a cantare o migliorare la propria voce attraverso la tecnica vocale è una scoperta meravigliosa. Chiunque può farlo se motivato.
CORO: La coralità risponde ad una esigenza sociale di comunicazione globale; sentirsi parte di un'unica voce significa manifestare con fiducia la propria identità pur valorizzando il rapporto con l'altro ed amplificando il valore di integrazione e di libera espressione. Il corso di coro promuove l'esperienza pratica del canto in ensemble attraverso la costruzione di un repertorio tra stili e generi diversi non trascurando l'esplorazione dell'emissione vocale nelle sue dinamiche e caratteristiche timbriche.
STRUMENTO: L’obiettivo del corso è quello di sviluppare nell’allievo quell’alfabetizzazione di base necessaria per poter padroneggiare i rudimenti musicali applicati ad uno strumento ed il bagaglio tecnico-teorico che gli permetta di affrontare l’esecuzione e la corretta interpretazione del repertorio musicale.

L’avvio dei corsi verrà programmato in base al numero delle richieste e ne verrà data informazione ai partecipanti attraverso il Sito ufficiale dell’UPMT (WWW.UPMT.IT), sul gruppo Facebook, attraverso le chat dei corsi, o con chiamata telefonica.
L’iscrizione dà diritto a seguire i corsi, per alcuni dei quali è previsto un contributo da parte degli allievi. Per le iscrizioni e le informazioni sui corsi ci si può rivolgere alla Segreteria: Maria Luisa Di Loreto, tel. 3483134648 –
email: marialuisadiloreto26@gmail.com - segreteria@upmt.it

 

 


 

 

www.upmt.it - © copyright riservato - riproduzione vietata